Babywearing semplificato per mamme canguro alle prime armi!

fascia babywearing

Babywearing: portare i bambini accanto al cuore!

Babywearing… un mondo vastissimo e ormai sempre più conosciuto, ma tante mamme ancora non sanno cosa voglia dire davvero… portare!

Allattamento e babywearing sono molto vicini, sono entrambi una delle massime rappresentazioni dell’alto contatto, ne ho parlato in più di un’occasione e sono fermamente convinta che portare i bambini, sia di grande aiuto sia ai piccoli che alle mamme.

Purtroppo quando è nato Ale, non sono riuscita ad usare la fascia, per diversi motivi: è nato in un’estate caldissima e complice la mia ignoranza in materia pensavo si sciogliesse il mio piccolo fagottino attaccato a me… dopo la sua nascita ho poi sofferto di una forma di gestosi post parto, caratterizzata da un’ipertensione piuttosto importante, che spesso mi portava a non sentirmi bene… giramenti e mal di testa e vertigini, mi hanno accompagnato per parecchio tempo e avevo il terrore di cadere o svenire, con il mio cucciolo “addosso”.

Una volta che mi sono decisa a provare era “troppo tardi” o così pensavo perché Alessandro non stava volentieri in fascia e anche a causa del malessere di cui parlavo, ho rinunciato all’idea abbastanza in fretta!

Quando sono rimasta incinta di Martina, due grandi desideri si sono fatti spazio nella mia mente… avere un parto naturale, nonostante il cesareo d’urgenza avuto con Ale e riuscire a portarla in fascia.

Durante la gravidanza ho seguito il corso di yoga per panzone dell‘associazione Mamme in corso, un’esperienza davvero speciale e utilissima, posso dire con una certa sicurezza che il mio primo desiderio di avere un VBAC (Vaginal Birth After Cesareum) è stato realizzato anche grazie ai consigli e alle tecniche di respirazioni apprese durante il corso con Daniela e per questo le sarò sempre grata! A breve ho intenzione di raccontare come e sono riuscita ad avere un parto naturale, nonostante i “più” ti dicano che non è possibile!

Per quanto riguarda il secondo desiderio, il fatto di avere già un bimbo è stata una spinta in più, con un piccolo terremoto di solo tre anni, avere le mani “libere” diventa una priorità. Sempre da Mamme in corso ho partecipato ad un incontro informativo con Claudia Bulgarelli (consulente del portare e fisioterapista), sul babywearing e una volta nata Martina ho deciso di fare una consulenza individuale con lei per imparare a portare!

Fascia K'Tan Babywearing

Credo che i tutorial e internet siano molto utili per imparare in tanti settori, ma per quanto riguarda il babywearing, credo che sia importante affidarsi ad una professionista!

Per il momento sto imparando, ma devo dire che mi si è aperto un mondo. Per questo quando mi è stata data la possibilità di testare la fascia Baby K’Tan, grazie alla collaborazione con Family Nation, ho subito accettato!

(altro…)